Seleziona una pagina

Il Digital Club / Retail è una comunità digitale esclusiva dove i protagonisti del retail allargato (dal fashion alla grande distribuzione) dibattono sulla digitalizzazione dei punti vendita che permette di interagire meglio con i Clienti e pensare applicazioni per migliorare la user experience prima, durante e dopo l’acquisto.

Organizziamo Eventi di presentazione di tecnologie applicative; Visite Guidate ai punti vendita, Social Forum e Tavole Rotonde in cui domanda ed offerta possono dibattere di trend tecnologici ed esigenze future.

La partecipazione è ristretta tramite inviti e rivolta ad aziende orientate all’innovazione.

Il Club ha un comitato di coordinamento composto da Paolo Pelloni e Carlo Borello.

Gli ultimi articoli pubblici

Meno contante? Più rilevante!

Nuove propensioni al pagamento aprono nuove opportunità. Recentemente ho appreso dalla ricerca “Paying digital, living digital” realizzata da Mastercard insieme ad Astraricerche, che lo scorso ottobre in Italia i pagamenti digitali hanno superato, almeno nell’analisi...

Omnicanalità fino in fondo

L’esperienza della marca quanto dipende dal contesto di fruizione? Il mese scorso ci siamo lasciati con l’idea che l’esperienza di termine del processo di acquisto (checkout + pagamento) dovrebbe essere il più possibile coerente anche verso l’omnicanalità. Al netto di...

È il momento di pagare…

ovvero quello che può diventare il tallone d'Achille di tutta l’esperienza d’acquisto! Check-out e pagamento sono parte integrante, ed importante dell’esperienza d’acquisto e quindi anche della marca o dell’insegna. Normalmente avvengono al termine del processo in...

Il supermercato del futuro?

O il futuro del supermercato sarà sempre il prodotto? Ci sono alcuni mantra nel marketing che sembrano perenni, uno di questi è “mettere il cliente al centro”. Lo sento ripetere dai lontani, edonistici, anni ottanta, quando ho iniziato a lavorare. Poi ripetuto ed...

APPlichiamoci anche in altri campi

Le idee migliori spesso arrivano traendo ispirazioni da settori paralleli, ovvero la contaminazione. Come promesso torniamo a vedere qualche caso d’utilizzo di app, e più in generale di mobile provando a non limitarci agli usi più classici visti fino ad’ora. Voglio...

Lo smartphone entra in negozio (parte 8a)

Dopo una pausa di tre mesi per parlare della pandemia, in attesa dei suoi sviluppi autunnali che ci auguriamo non nefasti, proviamo a riprendere il filo su smartphone e negozi. Nei sette articoli precedenti qui su DM Magazine abbiamo visto diversi aspetti. Partendo...

Aiuto ho perso il digitale!

Offerta multicanale e digitale non possono e non devono essere progetti di innovazione. Piuttosto parte integrante ed indistinguibile del marchio. La storia è questa: un amico recentemente si è recato in un insegna a comprare un capo di abbigliamento specifico,...

L’occasione (in)corona

Non torneremo probabilmente più alla fase 0, ma c’è l’opportunità per un cambiamento in meglio. Il mese scorso abbiamo parlato di come trasformare una contingenza tattica, l’adeguamento, in un’opportunità strategica, ovvero in un beneficio permanente post emergenza...

Il post plexiglas inizia ora

Oggi si montano i divisori e ci si adatta all’emergenza sanitaria, il ridisegno dei processi e dei comportamenti dei consumatori rimarrà anche dopo. Quando Ligabue cantava “Il plexiglass sarà l'esempio e noi rischiamo, molto, ma, qua proprio non se ne può più” non...

Digital ed emergenza sanitaria

Stavamo seguendo un lungo percorso sull’interazione fra smartphone e negozio, quando è sorta l’emergenza sanitaria a causa della quale la maggior parte dei negozi non alimentari sono chiusi. Si tratta di una contingenza dettata dal coronavirus, speriamo il più breve...

Meno contante? Più rilevante!

Nuove propensioni al pagamento aprono nuove opportunità. Recentemente ho appreso dalla ricerca “Paying digital, living digital” realizzata da Mastercard insieme ad Astraricerche, che lo scorso ottobre in Italia i pagamenti digitali hanno superato, almeno nell’analisi...

Omnicanalità fino in fondo

L’esperienza della marca quanto dipende dal contesto di fruizione? Il mese scorso ci siamo lasciati con l’idea che l’esperienza di termine del processo di acquisto (checkout + pagamento) dovrebbe essere il più possibile coerente anche verso l’omnicanalità. Al netto di...

È il momento di pagare…

ovvero quello che può diventare il tallone d'Achille di tutta l’esperienza d’acquisto! Check-out e pagamento sono parte integrante, ed importante dell’esperienza d’acquisto e quindi anche della marca o dell’insegna. Normalmente avvengono al termine del processo in...

Il supermercato del futuro?

O il futuro del supermercato sarà sempre il prodotto? Ci sono alcuni mantra nel marketing che sembrano perenni, uno di questi è “mettere il cliente al centro”. Lo sento ripetere dai lontani, edonistici, anni ottanta, quando ho iniziato a lavorare. Poi ripetuto ed...

APPlichiamoci anche in altri campi

Le idee migliori spesso arrivano traendo ispirazioni da settori paralleli, ovvero la contaminazione. Come promesso torniamo a vedere qualche caso d’utilizzo di app, e più in generale di mobile provando a non limitarci agli usi più classici visti fino ad’ora. Voglio...

Lo smartphone entra in negozio (parte 8a)

Dopo una pausa di tre mesi per parlare della pandemia, in attesa dei suoi sviluppi autunnali che ci auguriamo non nefasti, proviamo a riprendere il filo su smartphone e negozi. Nei sette articoli precedenti qui su DM Magazine abbiamo visto diversi aspetti. Partendo...

Aiuto ho perso il digitale!

Offerta multicanale e digitale non possono e non devono essere progetti di innovazione. Piuttosto parte integrante ed indistinguibile del marchio. La storia è questa: un amico recentemente si è recato in un insegna a comprare un capo di abbigliamento specifico,...

L’occasione (in)corona

Non torneremo probabilmente più alla fase 0, ma c’è l’opportunità per un cambiamento in meglio. Il mese scorso abbiamo parlato di come trasformare una contingenza tattica, l’adeguamento, in un’opportunità strategica, ovvero in un beneficio permanente post emergenza...

Il post plexiglas inizia ora

Oggi si montano i divisori e ci si adatta all’emergenza sanitaria, il ridisegno dei processi e dei comportamenti dei consumatori rimarrà anche dopo. Quando Ligabue cantava “Il plexiglass sarà l'esempio e noi rischiamo, molto, ma, qua proprio non se ne può più” non...

Digital ed emergenza sanitaria

Stavamo seguendo un lungo percorso sull’interazione fra smartphone e negozio, quando è sorta l’emergenza sanitaria a causa della quale la maggior parte dei negozi non alimentari sono chiusi. Si tratta di una contingenza dettata dal coronavirus, speriamo il più breve...